Figure ambigue e popolari, tra mito e favola, le sirene sono protagoniste di una mostra che s’inaugura alle 18 a Villa Fondi, nel museo archeologico Georges Vallet di Piano di Sorrento, in via Ripa di Cassano. tra i preziosi reperti esposti, che raccontano la storia del territorio, c’è un’istallazione contemporanea dell’artista Giuseppe Leone dal titolo la “Trilogia della Sirena.” E’ così composta: Ulisse, dalla sagoma bianca in rilievo con un pesce rosso; il Vesuvio rappresentato da un triangolo nero con la maschera di un Pulcinella sanguinante; la figura della Sirena che si staglia su un fondo oscuro. <<L’ opera – spiega Leone – si propone come un racconto di una  profezia che sta per compiersi.>>

(a.v.)